fbpx
Viale dei Tigli, 13 - 80013 - Casalnuovo di Napoli

Fleet Coach

“Se fai sempre le stesse cose, otterrai gli stessi risultati” (Einstein)

Chi gestisce una FLOTTA, conosce bene le difficoltà che deve affrontare tutti i giorni per riuscire ad ottenere i risultati desiderati.

Bisogna prestare molta attenzione alle VARIABILI che maggiormente incidono sui costi di gestione se si vuole realmente AUMENTARE LA REDDITIVITÀ.

Questo mette Imprenditore e Fleet Manager di fronte a scelte strategiche ogni giorno e non importa se si gestiscono decine o centinaia di mezzi oppure su quanti collaboratori possiamo contare, il RISCHIO di commettere ERRORI è dietro l’angolo!

Spesso chi dirige l’azienda non ha un manuale d’uso per farla funzionare al meglio ma ci può sicuramente affidare ad una Fleet Coach che aiuti l’imprenditore, il fleet manager e le risorse dello staff ad ottimizzare il proprio lavoro per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Continua a leggere e scoprirai i 7 motivi per cui dovresti affidarti subito ad un Fleet Coach.

IL FLEET COACH IN AZIENDA

Quella del Fleet Coach è una figura sempre più richiesta nelle aziende che gestiscono veicoli e persone e che desiderano ottenere maggiori benefici dalle risorse coinvolte.

L’Organizzazione dei processi ed il Focus sulle persone sono i due aspetti fondamentali sui quali lavora un Fleet Coach, sempre avendo ben presente l’obiettivo che si vuole raggiungere.

Ecco perché un Fleet Coach deve avere competenze di vario tipo: deve conoscere le realtà aziendali, come sono strutturate, le dinamiche che le muovono e allo stesso tempo saper utilizzare le tecniche di un coach professionista. Una figura poliedrica con competenze che spaziano dall’Economia al Marketing, dalle Risorse Umane al Coaching.

·         Ma cosa fa un Fleet Coach nello specifico?

·         Su quali aspetti interviene?

·         Come può aiutare concretamente le aziende?

. . . Continua a leggere e lo scoprirai.

Perché affidarsi a un Fleet Coach: I BENEFICI

Sono tanti i motivi per cui l’aiuto di un Fleet Coach risulta essere molto importante nel raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Iniziamo dicendo che il lavoro di un Fleet Coach dipende soprattutto dalle reali esigenze dell’azienda e dal contesto in cui è inserito. L’analisi preliminare di tutti gli aspetti aziendali è fondamentale per comprendere la situazione attuale, cosa già funziona e quali sono le aree in cui bisogna intervenire.

Un Fleet Coach è utile proprio in questo: farti ottenere il risultato atteso, ottimizzando tempi e risorse a disposizione! 

Secondo me, ci sono almeno 7 MOTIVI per avere un Fleet Coach in azienda:

1.   Migliorare la Gestione della Flotta

Guideresti in autostrada, a 100 Km/h, sapendo che c’è tanta nebbia davanti? Io, Sinceramente, NO! … Solo l’idea mi fa venire i brividi.  

Un Fleet Coach, ti aiuta a vederci chiaro, utilizzando al meglio le risorse a tua disposizione.  Avendo maturato tanta esperienza sul campo, un Fleet Coach, è in grado di fare un’analisi attenta della tua Flotta per capire cosa sta funziona per aiutarti a potenziarlo ed individuare quali sono le aree di miglioramento, su cui andare a lavorare. 

Un Fleet Coach è fortemente orientato al processo, pertanto dispone di strumenti pratici che mette a disposizione dell’azienda ed attraverso i quali è in grado di accompagnare Imprenditori e Fleet Manager a migliorare l’efficacia della gestione e ridurre i rischi dell’attività strategica ed operativa.  

2.   Aumentare la Produttività attraverso lo sviluppo di tutte le risorse aziendali

Organizzare al meglio le risorse aziendali è il primo passo per far sì che la produttività aumenti! Con il termine risorse intendo sia veicoli che persone impiegate nei processi aziendali.  Il Fleet Coach, dopo un’attenta analisi, attraverso l’applicazione delle tecniche del Coaching, accompagna Imprenditore e Fleet Manager ad ottimizzare al meglio le risorse esistenti, fornendo, se necessario, qualche utile consiglio operativo.

3.   Migliorare la Comunicazione in azienda 

Nell’‘80% dei casi, le persone litigano per “come dicono le cose”, non per cosa dicono! Un Fleet Coach, se necessario, fornisce indicazioni utili per una comunicazione efficace tra le figure presenti in azienda, favorendo le relazioni interpersonali e misurando costantemente i risultati ottenuti, sui vari livelli di comunicazione. 

4.   Gestione dei conflitti 

Nella maggior parte dei casi l’intervento di un Fleet Coach viene richiesto in situazioni di emergenza. Per questo motivo, chi svolge questa attività deve essere in grado di fronteggiarle le pressioni ed avere un’elevata capacità di problem solving. Non si tratta solo di grosse problematiche aziendali, ma anche di piccoli conflitti che, reiterati nel tempo, generano tensione tra i dipendenti.

5.   Sviluppare Capacità Organizzative, di Leadership e Management

Per ottenere i risultati attesi, è fondamentale avere un’ottima organizzazione, conoscere i principi su cui si basa la Leadership ed il Management. Un bravo Fleet Coach deve avere competenze elevate in tal senso e deve essere in grado di trasferirle al management con cui si interfaccia quotidianamente. E’ molto importante che il Fleet Coach lavori, con chi ricopre ruoli cardini all’interno dell’organizzazione, per lo sviluppo di una Leadership coerente con i valori aziendali ed efficace in termini di risultati attesi.

6.   Individuare nuove opportunità

Avendo competenze molto trasversali, il Fleet Coach è in grado di individuare per tempo nuove opportunità, nuovi mercati, nuove tecnologie e nuove metodologie, in funzione degli obiettivi che l‘azienda si pone. In un contesto in continua evoluzione, questo può realmente fare una grande differenza.

7.   Sviluppare autonomia

Un bravo Fleet Coach lavora per sviluppo autonomia ed accompagna le persone in un processo di cambiamento lungo e duraturo, mettendole in condizione di utilizzare in maniera del tutto autonoma e con estrema semplicità, gli strumenti acquisiti durante il percorso fatto insieme. 

Penso ci siano almeno 7 BUONI MOTIVI  per cui qualsiasi imprenditore dovrebbe affidarsi ad un Fleet Coach per la propria azienda.

E’ per questo motivo che, se:

–         vuoi migliorare la gestione della flotta

–         stai valutando nuovi strumenti di gestione

–         vuoi fissare nuovi obiettivi 

–         stai pensando al passaggio generazionale

–         vuoi gestire dei conflitti

–         migliorare la comunicazione

–         formare i tuoi collaboratori

oppure stai pensando di dotarti di un Fleet Coach in azienda … 

contatta subito il team SIPLI FLEET e chiedi maggiori informazioni in merito all’area Fleet VAS (Vip Advanced Services). 

Guarda cosa dicono di noi: clicca qui

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci »