fbpx
Viale dei Tigli, 13 - 80013 - Casalnuovo di Napoli

Tachigrafo Digitale: benvenuti nell’era 4.0.

Scaricare i dati da remoto significa avere accesso “a distanza” ed in maniera automatica, ai dati del tachigrafo, senza la necessità di dover fisicamente recarsi sul mezzo, e fare il classico scarico manuale con la penna usb oppure portare il mezzo in officina per tale l’operazione.

Per chi non ha familiarità con l’argomento, il tachigrafo digitale è un dispositivo, obbligatorio in Europa, che permette di registrare la velocità, la distanza e l’attività di un conducente a bordo veicolo inteso come ore di guida e di riposo.

Il Tachigrafo Digitale, è obbligatorio su veicoli con una massa superiore alle 3,5 tonnellate, ed è soggetto a controlli severi da parte degli organi preposti ed a sanzioni in caso di infrazioni o uso improprio.

Cosa significa per le aziende poter effettuare il Download da remoto?

Fino ad oggi tale lo scarico, l’archiviazione e l’analisi dei dati del tachigrafo, per le aziende operanti nel settore, risultava una gestione abbastanza complessa.

La normativa prevede che lo scarico avvenga entro 28 giorni per la carta conducente ed entro 90 giorni per la carta azienda e che i dati (files .ddd) vengano conservati almeno per 12 mesi. 

Ipotizzando che un’azienda abbia tanti mezzi con tachigrafo digitale, significa che uno o più persone interne sono chiamati a gestire, tutti i mesi, lo scarico dei dati di tanti mezzi … per essere più precisi, deve accertarsi che ogni 28 giorni vengano scaricati i dati tachigrafo dalle carte autisti e non solo, ogni 90 giorni deve anche ricordare di scaricare i dati della memoria di massa di ognuno dei mezzi di cui dispone.

Capirai bene che, questo lavoro, impegna tempo, organizzazione e tanta, ma tanta attenzione, essendo sottoposto a seri controlli ed espone indirettamente l’azienda al rischio di sanzioni salate.

Perché continuare a fare tutto ciò, quando la tecnologia può esserci di grande supporto e consentirci lo scarico dei dati automatico, già programmato e senza la necessità di avere il mezzo in sede?

Quanto risparmierebbe l’azienda con una soluzione che, da sole, gli consente di fare tutte le operazioni, senza doversi preoccupare di commettere errori oppure di subire ritardi nelle operazioni regolamentate?

In che modo SIPLI FLEET interviene in questa gestione e come si rende utile?

Grazie all’innovativa piattaforma web FDM (Fleet Data Manageent) , è possibile avere lo scarico dati dal tachigrafo digitale sia della carta azienda che della carta autista, in maniera del tutto automatica. 

Le principali caratteristiche della nostra soluzione sono:

  1. Verifica ore di guida in Tempo Reale
  2. Scarico dati tachigrafo da remoto dei file .DDD
  3. Archiviazione sicura dei file sui nostri server
  4. Analisi immediata dei dati, verifica delle infrazioni e calcolo indice di rischio

Per rendere ancora più semplice la gestione del dato, SIPLI FLEET, alle aziende che fanno esplicita richiesta, fornisce uno strumento innovativo chiamato Tacho Analyzer, attraverso il quale è possibile analizzare i dati scaricati, sia del veicolo che dell’autista, verificare le infrazioni, individuarne immediatamente la gravità delle violazioni riscontrate, avere un riscontro normativo, disporre di una consultazione semplificata da report semplici e da una veste grafica molto accattivante che predispone grafici molto intuitivi.

Tacho Analyzer, oltre a mostrare le infrazioni, consente, con un semplice click di mouse, di generare la cosiddetta “lettera di richiamo”, un documento attraverso il quale si può notificare all’autista l’infrazione, assolvendo così agli obblighi normativi in capo all’azienda.

Se vuoi saperne di più, contattaci e chiedi il supporto di un nostro Fleet Coach. 

Se hai trovato utile questo articolo, faccelo sapere ed aiutaci a condividerlo.?

SIPLI FLEET – Your Fleet in a Click!

Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci »