Viale dei Tigli, 13 - 80013 - Casalnuovo di Napoli

Cambia il modo di gestire la tua Flotta

ACCETTA IL CAMBIAMENTO!
CAMBIA IL MODO DI GESTIRE LA TUA FLOTTA.

Spesso si parla di gestione della flotta, ma chi ancora gestisce i suoi mezzi in maniera “artigianale” probabilmente non ha avuto modo di constatare i vantaggi che una gestione automatizzata porta all’azienda, concetto nei confronti del quale si è spesso ostili.

Automatizzare la flotta significa non solo renderla più sicura ma renderla anche più efficiente grazie all’ausilio di nuove tecnologie.

Gestire una flotta, inoltre, significa verificare e controllare analiticamente l’impatto che un gran numero di veicoli può avere sui costi aziendali.

Per un’azienda che opera nel settore dei trasporti e logistica, una gestione efficace della flotta, comprende:

  • gestione logistica dei mezzi;
  • gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria dei mezzi;
  • gestione delle spese correnti dei mezzi (carburante, tasse, sinistri, ecc.);
  • gestione e pianificazione opportunamente le attività.

Queste attività vengono supervisionate e gestite dal “Fleet Manager”, cioè da colui che svolge un ruolo fondamentale in azienda. Il Fleet Manager tiene sotto controllo tutti i costi di gestione, sia che si tratti di una piccola flotta che di una flotta con migliaia di mezzi. Ha in capo, oltre alla responsabilità della gestione, anche l’efficienza e la redditività di ciascun viaggio.

Per calcolare alcuni dei KPI che un Fleet Manager è tenuto costantemente a controllare, occorre conoscere:

  • il prezzo netto di acquisto del veicolo;
  • il tasso di interesse, in caso di leasing o altra forma di finanziamento;
  • il valore del mezzo al termine del periodo di utilizzo considerato;
  • gli anni di utilizzo previsti per il mezzo in condizioni normali
  • il rapporto km/anno previsti
  • il consumo medio di carburante
  • il costo medio del carburante previsto nel periodo
  • la percentuale di uso dell’urea
  • il costo dell’urea
  • il costo di un set di pneumatici
  • la durata media degli pneumatici
  • le manutenzioni e le riparazioni
  • il costo dell’autista
  • l’esborso medio di tasse previste per l’acquisto e il mantenimento del mezzo
  • l’assicurazione di responsabilità civile automobilistica
  • il pedaggio annuo autostradale

Tutti fattori che incidono sul costo totale che ogni singolo mezzo ha per l’azienda.

Il Fleet Manager, monitorando questi parametri e grazie alla conoscenza approfondita del settore in cui opera, riesce a capire se quel veicolo produrrà o meno benefici per l’azienda.
Questo dato è uno dei principali indicatori per capire la sostenibilità dell’investimento e gli eventuali margini di miglioramento, nonché benefici, che porterà all’azienda.

Detto questo e chiarito alcuni punti, proviamo a darvi qualche suggerimento utile per gestire al meglio una flotta di veicoli aziendali.

Il Fleet Manager deve essere formato e qualificato in quanto, come anticipato pocanzi, ricopre un ruolo strategico nella gestione della flotta ed ancor prima, nella comprensione della sostenibilità di determinati investimenti in merito all’immissione di nuove risorse nel parco mezzi ed al ritorno dell’investimento in un tempo predefinito.

Ovviamente, ha bisogno di adeguati strumenti di supporto nella gestione della flotta, tali da consentirgli di effettuare in maniera abbastanza rapida questo tipo di valutazioni, riducendo drasticamente il rischio di errore.

La nostra piattaforma offre un elevato livello di affidabilità ed inoltre:

  • consente di monitorare ed analizzare, con un elevato dettaglio e grande minuziosità ogni singolo componente della flotta.
  • permette di risparmiare carburante e lavoro, pianificando in maniera professionale i viaggi e controllando, in tempo reale, rifornimenti e prelievi di carburante.
  • monitora quanto le performance degli autisti gravano sulle prestazioni del mezzo.
    È risaputo che lo stile di guida dell’autista incide molto sullo stato di usura del veicolo ed è per questo motivo che monitorare lo stile di guida di ogni autista è fondamentale.

Uno strumento innovativo inoltre deve riuscire a far comprendere, in maniera semplice, quale mezzo è più efficiente in modo da supportare decisioni strategiche che mirano a risparmiare non solo risorse economiche ma anche tempo e forza lavoro.

È arrivato il momento di portare la tua azienda ad un livello superiore e di distinguerti dalla massa.

 

Tutti possono fare impresa ma solo chi accetta il cambiamento può realmente cambiare le cose!

 

Fai il primo passo, richiedi una Demo GRATUITA adesso.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci »